Muggiò Città@perta

Un'altra Muggiò è possibile

SE GIANFRANCO FINI SCONFESSA L’EX SINDACO ZANANTONI

Posted by PRC Muggiò su giovedì 25 settembre 2008

Hanno fatto discutere le dichiarazioni di Gianfranco Fini secondo cui “I resistenti stavano dalla parte giusta, i repubblichini dalla parte sbagliata … è altrettanto doveroso dire che non si può equiparare chi stava da una parte e dall’altra. Onestà storica e compito di una destra che vuole fare i conti con il passato è dire che non è equivalente chi combatteva per una parte giusta e chi, fatta salva la buona fede, combatteva dalla parte sbagliata.”.

 

A noi non interessa il percorso che porta Fini a fare le dichiarazioni che ha fatto, nel senso che la resistenza del popolo italiano alla dittatura fascista ed alla occupazione nazista non hanno bisogno di nessun riconoscimento di legittimità da parte degli ex-fascisti. La resistenza e la lotta di liberazione restano il più alto simbolo della rinascita democratica della nazione italiana, e chi contrastò, anche con le armi, quel processo democratico è condannato per sempre dal giudizio della storia.

 

E’ invece utile ricordare le laceranti polemiche suscitate a Muggiò dalle commemorazioni alle Feste del 25 Aprile svolte dall’ex-sindaco di Forza Italia, oggi PDL, Pietro Zanantoni. Per più anni (ed eravamo negli anni che aprivano il nuovo millennio!) il nostro ex-sindaco, con la fascia tricolore, nel discorso ufficiale di commemorazione sosteneva l’equiparazione tra ex-fascisti della repubblica di Salò e partigiani.

I presenti contestavano, gridavano la loro rabbia per lo stravolgimento della storia ed il ribaltamento dei valori della nostra democrazia, ma il nostro proseguiva imperterrito nella sua aberrante tesi.

 

Sono passati gli anni ed è arrivato il momento nel quale anche Fini deve ammettere che i partigiani erano nel giusto e che i repubblichini erano nel torto. Noi non dimentichiamo il passato, e chiediamo a Zanantoni di scusarsi con la città per le offese arrecate ai partigiani, all’Italia ed ai padri fondatori della nostra democrazia.

IL VIDEO. I repubblichini dalla parte sbagliata

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: