Muggiò Città@perta

Un'altra Muggiò è possibile

Prosegue l’impegno a difesa del parco del Grugnotorto

Posted by PRC Muggiò su venerdì 10 ottobre 2008

E’ stato approvato all’unanimità del Consiglio Comunale l’emendamento del PRC che impegna le forze politiche muggioresi a non dare luogo a nessun cambio di destinazione d’uso nelle aree del Grugnotorto e del Multiplex. E’ un passo importante per il territorio perchè la destra riconosce la fondatezza e correttezza del programma elettorale con il quale Rifondazione Comunista e centro-sinistra hanno vinto le elezioni comunali del 2004. L’ordine del giorno della Lega praticamente copia il testo del nostro programma elettorale nel quale si può leggere “La nuova amministrazione lavorerà per l’accorpamento del Parco del Grugnotorto al Parco Nord in modo da sottoporre le aree ad un vincolo più cogente” (Programma Elettorale di Rifondazione e di Fossati del 2004).

Con il nostro emendamento abbiamo ribadito che le forze politiche locali non possono limitarsi a sostenere “a parole” il parco, ma devono stringere un patto d’onore con le future generazioni che spenga definitivamente le aspettative di nuova speculazione edilizia attizzate dai liquidatori del Multiplex. In sostanza tutte le forze politiche hanno accettato la nostra impostazione secondo cui, indipendentemente da chi vincerà le elezioni comunali nel 2009, per ripianare i debiti del fallimento Multiplex non si costruirà un solo nuovo metro cubo di cemento nel parco (no a “pagode” per i cinesi, nè appartamenti per le forze dell’ordine, nè alberghi ecc. ecc.).

A questo punto Rifondazione Comunista proporrà alle altre forze politiche di chiudere la consiliatura con l’approvazione di un regolamento attuativo del “Referendum consultivo comunale”, istituto di partecipazione democratica previsto dallo Statuto comunale ma impraticabile per l’assenza delle relative norme attuative, per fare in modo che non si ripeta più quello che successe nel 2002 quando Zanantoni cestinò letteralmente le firme di 3.000 cittadini che chiedevano di salvare il parco.

Di seguto il testo dell’emendamento all’Ordine del Giorno della Lega Lombarda – Lega Nord in merito a “Accorpamento del P.L.I.S. Grugnotorto-Villoresi al Parco Regionale Nord Milano” presentato dal gruppo Consiliare del Partito della Rifondazione Comunista

“Alla fine del testo aggiungere:

IMPEGNA ALTRESI’

le forze politiche che votano il presente Ordine del Giorno a non dare luogo a futuri cambi di destinazione d’uso nelle aree del Parco Grugnotorto-Villoresi e del Multiplex, così da sostanziare l’impegno a preservare le aree verdi per le nuove generazioni.”

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: