Muggiò Città@perta

Un'altra Muggiò è possibile

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Giovani Comunisti Monza Brianza

  • Il PRC Muggiò su Facebook:

  • Muggiò a Sinistra

  • L’Altra Europa

  • SOTTOSCRIZIONE FEDERALE

    Vintage ornate card in east style. Golden Victorian floral decor. Template frame for greeting card and wedding invitation. Ornate vector border and place for your text.

  • NO alla modifica costituzionale

  • REFERENDUM SOCIALI

  • ISCRIZIONI 2015

  • Il fascismo è un crimine

  • I soldi dei caccia F35 vadano ai terremotati!

    Chiediamo che i fondi per i caccia F35 siano destinati interamente per la ricostruzione
  • SCIOPERO GENERALE

  • No alla Buona Scuola

  • In piazza con la FIOM

  • Ricordando il compagno Mandela

  • Electrolux non deve passare

  • 17 APRILE NO TRIV

  • Lotto per il 18 – iniziata la raccolta delle firme per indire il referendum

  • BASTA CEMENTO, PIU’ VERDE SUBITO! FIRMA ANCHE TU

  • ALCOA, la lotta continua

    ALCOA, la lotta continua
  • Col governo Monti cresce solo l’ingiustizia

  • Paghi chi non ha mai pagato

  • Manovra Monti – NO al governo dei banchieri

  • Manovra Monti – paghi chi non ha mai pagato

  • 2 SI per acqua bene comune

    2 SI per acqua bene comune
  • La legge è uguale per tutti: VOTA SI

    La legge è uguale per tutti: VOTA SI
  • MANDIAMOLI A CASA!

    Berlusconi e Marchionne vogliono la stessa cosa; comprimere i diritti e la democrazia a proprio vantaggio
  • A voi i profitti, a noi i lutti

  • Basta con il bipolarismo degli affari

    Basta con il bipolarismo degli affari

    Basta con il bipolarismo degli affari

  • Articoli Recenti

Brunetta, i guerriglieri e l’Onda

Posted by PRC Muggiò su lunedì 23 marzo 2009

Brunetta bolla gli studenti ritornati in piazza a manifestare come guerriglieri, anzi, falsi guerriglieri, da trattare come tali.

Insomma, dopo mesi di mobilitazioni, una risacca invernale e un proseguo primaverile, da massa ondeggiante giusta, pacifica e intelligente, siamo passati ad essere violenti, guerriglieri ed estremisti. Passaggio incomprensibile o inevitabile? 

Io penso inevitabile.  Siamo sempre stati tutti d’accordo nel non dare seguito alle numerosissime provocazioni e insinuazioni che ci accompagnano.
Il caro ministro Brunetta, quest’anno, ha protestato e si è arrabbiato talvolta violentemente con fannulloni, impiegati pubblici e sprechi, ha annunciato leggi, tornelli e telecamere… lui può farlo, ha il potere per farlo.  

Ma noi, studenti, abbiamo provato a mostrare la nostra intelligenza, abbiamo marciato per giorni e giorni, abbiamo prodotto sapere per mesi e mesi, messo a disposizione la cultura per tutti nelle piazze di tutta Italia. Credevamo che se il movimento fosse stato sempre pacifico e intelligente avremmo acquistato pari dignità di lavoratori e ministri, ci siamo sforzati ad isolare i rari violenti, i disillusi e gli estremisti. Addirittura all’inizio si è cercato di mantenere fuori ogni connotazione politica.
Sono passati mesi ma nulla è cambiato, sono stati fatti degli interventi di facciata ma la sostanza è rimasta uguale e gli effetti della legge 133 si stanno mostrando prepotentemente, proprio come avevamo predetto noi studenti.

Così ci siamo stancati di manifestare, tanti si sono chiesti perchè hanno perso tutto questo tempo, sono rimasti indietro con gli esami e si sentono più inutili di prima a causa della crisi economica. Sbuffiamo a leggere degli stupidi battibecchi parlamentari, dell’inconcludenza dei discorsi politici e siamo molto allarmati per la Vostra volontà di resuscitare il vecchio fascismo (e magari attrarre qualcuno).
Fecendo una media l’Onda ha la maggiore età, calcolandola dai più piccoli ai meno giovani, capisce e inorridisce. Ora non vi meravigliate che ci stiamo incattivendo.

Non si è messo mano ai tagli, il governo continua a produrre leggi xenofobe, razziste, discriminatorie, crea problemi di ogni sorta, l’ultimo dei quali sarà fissare un tetto del 30%  al numero dei figli di immigrati per classe. Chissà con quali metodi… magari le maestre dovranno scegliere i bambini per cognome. Insomma, si torna indietro a passi da gigante, come la vecchia discriminazione tra nord e sud Italia: se in un concorso pubblico c’erano 5 posti disponibili, e tra i candidati 4 se ciamavan Brambila, l’era finita per il terùn

Norme che fanno rimanere male, sono norme che non ci proiettano nell’innovazione del futuro (risposta intelligente alla crisi) ma ci ripiegano nel fangoso passato, come se già non lo fossimo.

Così ora ci colpevolizzano, si allarmano e ci accusano di guerriglia, anche se io mi chiedo di quale tipo di guerriglia Brunetta si intenda… non abbiamo ancora fatto niente!

Qualcuno  invece capisce l’antifona e corre ai ripari… forse intuiscono, e chiedono di non abbandonarsi alle provocazioni del nano.

Io, che non sono certo una violenta nè ho il fisico per esserlo, provo ad usare la ragione (purtroppo o per fortuna) e il problema che vedo è ben più vasto: è la protesta, come mezzo per affermare i propri diritti, che è vista e sentita come fastidio, come un fatto noioso, da ghettizzare, e circoscrivere. Per lorsignori è il diritto del non scioperante ad essere tutelato, e da qui nascono iniziative come lo sciopero virtuale, le fasce protette da tutelare e i percorsi prestabiliti per le manifestazioni (come a Roma)… tutto ciò rende la protesta un fatto folckloristico, non un problema evidenziato. 

Chiedo anche io di non cadere nella trappola ormai già troppe volte collaudata del creare un nemico per poi combatterlo.. ma questa è una soluzione temporanea: si aggiungono come gocce d’acqua 18.000 supplenti/precari che non verranno confermati, i corsi saranno ridotti del 20% e altri 10.000 persone sono in forse per il prossimo anno… e tutto ciò non gioverà all’umore.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: