Muggiò Città@perta

Un'altra Muggiò è possibile

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Il PRC Muggiò su Facebook:

  • La Sinistra

  • Muggiò a Sinistra

  • Giovani Comunisti Monza Brianza

  • L’Altra Europa

  • SOTTOSCRIZIONE FEDERALE

  • NO alla modifica costituzionale

  • REFERENDUM SOCIALI

  • ISCRIZIONI 2015

  • Il fascismo è un crimine

  • I soldi dei caccia F35 vadano ai terremotati!

    Chiediamo che i fondi per i caccia F35 siano destinati interamente per la ricostruzione
  • SCIOPERO GENERALE

  • No alla Buona Scuola

  • In piazza con la FIOM

  • Ricordando il compagno Mandela

  • Electrolux non deve passare

  • 17 APRILE NO TRIV

  • Lotto per il 18 – iniziata la raccolta delle firme per indire il referendum

  • BASTA CEMENTO, PIU’ VERDE SUBITO! FIRMA ANCHE TU

  • ALCOA, la lotta continua

    ALCOA, la lotta continua
  • Col governo Monti cresce solo l’ingiustizia

  • Paghi chi non ha mai pagato

  • Manovra Monti – NO al governo dei banchieri

  • Manovra Monti – paghi chi non ha mai pagato

  • 2 SI per acqua bene comune

    2 SI per acqua bene comune
  • La legge è uguale per tutti: VOTA SI

    La legge è uguale per tutti: VOTA SI
  • MANDIAMOLI A CASA!

    Berlusconi e Marchionne vogliono la stessa cosa; comprimere i diritti e la democrazia a proprio vantaggio
  • A voi i profitti, a noi i lutti

  • Basta con il bipolarismo degli affari

    Basta con il bipolarismo degli affari

    Basta con il bipolarismo degli affari

  • Articoli recenti

Il Consiglio Comunale ha votato: NON DATE DA BERE AGLI ASSETATI

Posted by PRC Muggiò su sabato 21 novembre 2009

Centrodestra contro l'acqua pubblica

Anche a Muggiò il forte appello che Rifondazione ed il centro-sinistra ha rivolto alla maggioranza di destra, con una mozione per dichiarare l’acqua un servizio pubblico locale privo di rilevanza economica, è stato respinto.

Paradossalmente la maggioranza di Zanantoni ha espresso un giudizio negativo sui suoi stessi rappresentanti che oggi gestiscono il ciclo dell’acqua in Brianza: Brianza Acque ed ALSI infatti hanno entrambe una maggioranza di centro-destra nei loro Consigli di Amministrazione.

La mozione da noi proposta ha ricevuto 7 voti favorevoli (R-CI, PD, 1 voto dalla Lega), 3 astenuti (1 lega, 2 PDL) e 9 voti contrari (Zanantoni ed il resto del centrodestra).

In ogni caso le mobilitazioni di questi giorni, promosse dai movimenti per l’acqua, hanno registrato un crescente successo di partecipazione e di discussione. Per questo la lotta per il riconoscimento dell’acqua quale Diritto umano universale, indivisibile, inalienabile e lo status dell’acqua come bene comune pubblico deve proseguire.

Non possiamo fermarci solo perché gli invasati della mercificazione ad ogni costo, a partire dai parlamentari fino ai sottomessi consiglieri comunali, sono proni alle logiche del profitto.L’acqua deve essere sottratta a queste spregiudicate logiche mercantili fatte a scapito della collettività.

E quello della battaglia sull’acqua pubblica sarà uno dei terreni sui quali si misurerà l’utilità della Federazione della Sinistra (Prc, Pdci, Lavoro e Solidarietà e Socialismo 2000), in prima linea nella promozione di un referendum per bloccare ogni ipotesi di privatizzazione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: