Muggiò Città@perta

Un'altra Muggiò è possibile

5^ Giornata nazionale SFRATTI ZERO

Posted by PRC Muggiò su martedì 4 ottobre 2016

Una giornata promossa dall’Unione Inquilini per chiedere “che la politica abitativa entri nell’agenda politica e programmatica del Governo, di Regioni e Comuni attraverso interventi strutturali e programmatici che affrontino la vasta precarietà abitativa che opprime centinaia di migliaia di famiglie in Italia la cui punta dell’iceberg è rappresentata dagli sfratti“.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In Italia ci sono 7 milioni di case vuote, il 22% del totale, eppure l’emergenza abitativa è una costante che gli amministratori locali devono gestire. Così come devono gestire con sensibilità e lungimiranza la morosità incolpevole di alcune famiglie soggette a sfratti, le quali, poste davanti alla scelta, decidono di non pagare l’affitto o il mutuo per continuare a sopravvivere.

Nella sola Brianza si contano più di 20 mila alloggi sfitti: che senso ha la continua edificazione di palazzine – magari su terreni verdi – se non una manovra disgustosamente speculativa?
Un cambio di rotta può e deve essere dato. A partire dai Comuni.

Muggiò – stando alle statistiche – potrebbe avere sul territorio la bellezza di 700 alloggi vuoti circa. Per non parlare degli alloggi comunali inagibili per la mancata manutenzione (nonostante gli obblighi di legge) o in vendita per fare cassa (e che nessuno si compra…).
Sempre a Muggiò la lista dei cittadini che hanno fatto richiesta per poter essere ospitati in un alloggio comunale comprende almeno 250 famiglie.
Basterebbe utilizzare gli strumenti che il Comune possiede – come il canone concordato o in extrema ratio l’esproprio – per trattare coi privati possessori di alloggi vuoti e risolvere la questione, nella nostra città come in altre.
Il Comune inoltre ha l’obbligo di reinvestire i proventi degli affitti degli alloggi comunali in manutenzione delle strutture esistenti…ma pare che oggi, come ieri, gli interventi vengano rimandati costantemente.

Occorre un serio censimento delle case sfitte muggioresi, tenendo presente anche del grave fenomeno degli sfratti, a partire dagli immobili per i quali si è concessa l’abitabilità negli ultimi 5 anni e discutendo sulla fattibilità di una tassazione che colpisca e indebolisca il fenomeno. Questa la proposta di Rifondazione Comunista, inserita nel programma elettorale del 2014.

Il Circolo PRC di Muggiò mette a disposizione uno sportello casa libero e gratuito per le cittadine e i cittadini: basta scrivere all’indirizzo mail prcmuggio@tiscali.it per fissare un appuntamento.

Per maggiori informazioni:

http://www.unioneinquilini.it/

http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2016/08/17/oltre-7-milioni-case-vuote-in-italia_0be8f417-dfd8-4edf-a9ea-bac8ce075656.html

http://www.ilcittadinomb.it/stories/Cronaca/citta-fantasma-in-brianza-almeno-20mila-case-vuote_1081273_11/

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: