Muggiò Città@perta

Un'altra Muggiò è possibile

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Il PRC Muggiò su Facebook:

  • La Sinistra

  • Muggiò a Sinistra

  • Giovani Comunisti Monza Brianza

  • L’Altra Europa

  • SOTTOSCRIZIONE FEDERALE

  • NO alla modifica costituzionale

  • REFERENDUM SOCIALI

  • ISCRIZIONI 2015

  • Il fascismo è un crimine

  • I soldi dei caccia F35 vadano ai terremotati!

    Chiediamo che i fondi per i caccia F35 siano destinati interamente per la ricostruzione
  • SCIOPERO GENERALE

  • No alla Buona Scuola

  • In piazza con la FIOM

  • Ricordando il compagno Mandela

  • Electrolux non deve passare

  • 17 APRILE NO TRIV

  • Lotto per il 18 – iniziata la raccolta delle firme per indire il referendum

  • BASTA CEMENTO, PIU’ VERDE SUBITO! FIRMA ANCHE TU

  • ALCOA, la lotta continua

    ALCOA, la lotta continua
  • Col governo Monti cresce solo l’ingiustizia

  • Paghi chi non ha mai pagato

  • Manovra Monti – NO al governo dei banchieri

  • Manovra Monti – paghi chi non ha mai pagato

  • 2 SI per acqua bene comune

    2 SI per acqua bene comune
  • La legge è uguale per tutti: VOTA SI

    La legge è uguale per tutti: VOTA SI
  • MANDIAMOLI A CASA!

    Berlusconi e Marchionne vogliono la stessa cosa; comprimere i diritti e la democrazia a proprio vantaggio
  • A voi i profitti, a noi i lutti

  • Basta con il bipolarismo degli affari

    Basta con il bipolarismo degli affari

    Basta con il bipolarismo degli affari

  • Articoli Recenti

Posts Tagged ‘Formigoni’

Condannata la squadra di Ponzoni: ci fu corruzione sul Pgt di Desio.

Posted by PRC Muggiò su domenica 20 aprile 2014

 

Monza, 19 aprile 2014 – Confermata la corruzione sull’urbanistica al Comune di Desio, che ottiene una provvisionale di 80 mila euro sul risarcimento dei danni. Così ha deciso il Tribunale di Monza, che ieri ha condannato l’ex assessore regionale lombardo Pdl Massimo Ponzoni e quella che è stata ritenuta dalla Procura di Monza la sua «squadra» per le modifiche al Piano di governo del territorio desiano per rendere edificabili terreni agricoli e favorire la realizzazione di un centro commerciale in cambio di mazzette, finanziamenti per la campagna elettorale, consulenze e poltrone in Enti e municipalizzate brianzole, fino alla nomina nella Giunta dell’allora neonata Provincia di Monza.

Una Pasqua senza risurrezione dopo il Venerdì Santo da dimenticare di ieri per Ponzoni, a cui è andata la pena più pesante, a 10 anni e mezzo di reclusione perchè imputato anche di concussione, finanziamento illecito al partito, bancarotta fraudolenta, peculato e appropriazione indebita nel processo che si è concluso dopo quasi due anni di udienze.

L’ex golden boy del Pdl in Brianza sbarcato al Pirellone come assessore e diventato segretario del presidente Formigoni fino all’arresto nel gennaio 2012, non si è presentato ieri davanti ai giudici, che l’hanno condannato anche all’interdizione perpetua dai pubblici uffici, all’interdizione legale per la durata della pena e all’inabilità a cariche direttive e attività commerciali per 10 anni, oltre che al pagamento tra risarcimento dei danni e provvisionali immediatamente esecutive di oltre 2 milioni di euro complessivi anche a Regione Lombardia (120 mila euro relativi a quando Ponzoni era assessore regionale alla Protezione civile) e ai fallimenti delle società immobiliari che facevano capo all’ex assessore lombardo da cui sono partite nel 2010 le indagini a suo carico, culminate poi con l’accusa di corruzione sull’urbanistica in Brianza. I giudici hanno limato la sentenza con l’assoluzione e la prescrizione per qualche capo di imputazione minore, ma per Ponzoni la condanna è stata di 2 anni maggiore di quella chiesta dal pm Donata Costa.

Interdizione perpetua dai pubblici uffici e concorso nel pagamento del risarcimento al Comune di Desio per l’ex responsabile dell’ufficio tecnico desiano poi diventato assessore provinciale monzese Rosario Perri condannato a 5 anni e mezzo di reclusione; interdizione dai pubblici uffici per 5 anni per l’ex assessore all’urbanistica del Comune di Desio poi diventato vicepresidente della Provincia di Monza Antonino Brambilla condannato a 5 anni e anche per l’intermediario immobiliare ‘foraggiatore’ di Ponzoni, Filippo Duzioni condannato a 3 anni e 2 mesi. Tutti gli imputati dovranno pagare anche le spese del processo e quelle della detenzione in carcere.

Posted in Politica | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

L’eccidio di Valaperta di Casatenovo (LECCO)

Posted by PRC Muggiò su giovedì 3 gennaio 2013

Per non dimenticare

Per non dimenticare

Il 3 gennaio 1944 le Brigate Nere di Missaglia (Lecco), comandate da Emilio Formigoni (padre di Roberto Formigoni), fucilano quattro partigiani a Valaperta di Casatenovo (Lecco).

Posted in Società, Storia | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Non sono tutti uguali!

Posted by PRC Muggiò su venerdì 29 giugno 2012

Posted in Politica | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

EDILIZIA BRIANZOLA E PGT

Posted by PRC Muggiò su lunedì 16 gennaio 2012

16 gennaio 2012
La magistratura monzese ha emesso un provvedimento di arresto per l’ex assessore regionale (ora all’ufficio di presidenza della Regione Lombardia) PDL Massimo Ponzoni e altre quattro persone per bancarotta nell’ambito dell’inchiesta sul fallimento della società Pellicano. In manette altri politici e un imprenditore: l’ex assessore provinciale Rosario Perri; Franco Riva, ex sindaco di Giussano (centro-sinistra); il vicepresidente della provincia di Monza-Brianza, Antonino Brambilla (PDL), e l’imprenditore Filippo Duzzoni…
Antonino Brambilla aveva addirittura minacciato di querela il segretario provinciale del PRC, Stefano Forleo, per una serie di manifestazioni  contro la sua permanenza in consiglio comunale a Carate Brianza e nella carica di vice presidente della provincia di Monza e Brianza (ndr).
 E’ stata denominata «Operazione Pellicano» quella che dalle prime ore di questa mattina ha visto impegnati gli uomini della guardia di finanza della tenenza di Paderno Dugnano e del nucleo di polizia tributaria di Milano. I militari hanno effettuato numerose perquisizioni dando esecuzione alle cinque ordinanze di custodia.

Ad essere colpiti da provvedimento restrittivo in carcere, il consigliere regionale Massimo Ponzoni, non reperibile, il vicepresidente della Provincia di Monza e Brianza, Antonino Brambilla e l’imprenditore Filippo Duzioni, quest’ultimo, secondo gli investigatori, il faccendiere che, a capo di un gruppo di aziende di consulenza, avrebbe veicolato ingenti somme di denaro frutto di corruzione. Agli arresti domiciliari, invece, l’ex assessore provinciale Rosario Perri e Franco Riva, ex sindaco di Giussano, commercialista a Cesano Maderno.

L’indagine è stata avviata a fine 2009 e si è sviluppata su due fronti investigativi: il primo, per reati contro il patrimonio e finanziamento illecito a esponenti politici, il secondo per reati contro la pubblica amministrazione. Il primo filone, «appropriazione indebita sfociata anche in ipotesi di bancarotta fraudolenta», vedrebbe protagonista Massimo Ponzoni per il quale sarebbero state sostenute spese per la campagna elettorale e personali attraverso varie società riconducibili sempre allo stesso ex assessore regionale «anche attraverso false fatturazioni». In quest’ambito rientrano i fallimenti delle società immobiliari desiane Il Pellicano srl e Mais srl.

Lo stesso Ponzoni, e di qui il secondo filone dell’indagine, avrebbe in parte «determinato i contenuti dei Pgt di Desio e Giussano, assicurando ad imprenditori a lui vicini cambi di destinazione di terreni da agricoli a edificabili grazie ai legami influenti e al posizionamento di propri uomini di fiducia in ruoli chiave delle varie amministrazioni, a loro volta destinatari di denaro e/o altri vantaggi anche solo in termini politico elettorali».

Posted in Politica, Società | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Fermiamo la Legge Regionale 76 e salviamo i parchi lombardi!

Posted by PRC Muggiò su lunedì 18 luglio 2011

Posted in Ambiente | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

La Lombardia e la ‘ndrangheta

Posted by PRC Muggiò su mercoledì 28 luglio 2010

Formigoni se ne deve andare

Formigoni è al quarto mandato come garante del sistema occulto lombardo. Anche la Lega Nord ha le mani in pasta

Posted in Politica, Volantini | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Risultati definitivi delle regionali dal Ministero

Posted by PRC Muggiò su martedì 30 marzo 2010

Regione: LOMBARDIA

Circoscrizione: MONZA E DELLA BRIANZA

Comune: MUGGIO’

Elettori 18.646
Votanti 11.981 64,25 %
Sezioni scrutinate presidente 19 su 19
Sezioni scrutinate liste circoscrizionali 19 su 19

Candidati presidente e liste Voti % Voti %
FORMIGONI ROBERTO
PER LA LOMBARDIA
6.068 52,32
Visualizza candidati di lista IL POPOLO DELLA LIBERTA’ 3.688 35,86
Visualizza candidati di lista LEGA NORD 1.942 18,88
Totale 5.630 54,74
PENATI FILIPPO LUIGI
PENATI PRESIDENTE ALTERNATIVA LOMBARDIA
4.348 37,49
Visualizza candidati di lista PARTITO DEMOCRATICO 2.657 25,83
Visualizza candidati di lista DI PIETRO ITALIA DEI VALORI 696 6,76
Visualizza candidati di lista SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA’ 195 1,89
Visualizza candidati di lista PART.PENS. 173 1,68
Visualizza candidati di lista FED.DEI VERDI 89 0,86
Totale 3.810 37,04
CRIMI VITO CLAUDIO
MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT
427 3,68
Visualizza candidati di lista MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT 332 3,22
PEZZOTTA SAVINO
UNIONE DI CENTRO
422 3,63
Visualizza candidati di lista UNIONE DI CENTRO 296 2,87
AGNOLETTO VITTORIO EMANUELE
RIFOND.COM. – SIN.EUROPEA – COM.ITALIANI
284 2,44
Visualizza candidati di lista RIFOND.COM. – SIN.EUROPEA – COM.ITALIANI 216 2,10
INVERNIZZI GIANMARIO
FORZA NUOVA
48 0,41

Totale voti candidati presidente 11.597
Totale voti liste circoscrizionali 10.284
Schede bianche 79 0,65 %
Schede nulle 297 2,47 %
Schede contestate e non assegnate 8 0,06 %

Posted in Politica | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »