Muggiò Città@perta

Un'altra Muggiò è possibile

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Il PRC Muggiò su Facebook:

  • La Sinistra

  • Muggiò a Sinistra

  • Giovani Comunisti Monza Brianza

  • L’Altra Europa

  • SOTTOSCRIZIONE FEDERALE

  • NO alla modifica costituzionale

  • REFERENDUM SOCIALI

  • ISCRIZIONI 2015

  • Il fascismo è un crimine

  • I soldi dei caccia F35 vadano ai terremotati!

    Chiediamo che i fondi per i caccia F35 siano destinati interamente per la ricostruzione
  • SCIOPERO GENERALE

  • No alla Buona Scuola

  • In piazza con la FIOM

  • Ricordando il compagno Mandela

  • Electrolux non deve passare

  • 17 APRILE NO TRIV

  • Lotto per il 18 – iniziata la raccolta delle firme per indire il referendum

  • BASTA CEMENTO, PIU’ VERDE SUBITO! FIRMA ANCHE TU

  • ALCOA, la lotta continua

    ALCOA, la lotta continua
  • Col governo Monti cresce solo l’ingiustizia

  • Paghi chi non ha mai pagato

  • Manovra Monti – NO al governo dei banchieri

  • Manovra Monti – paghi chi non ha mai pagato

  • 2 SI per acqua bene comune

    2 SI per acqua bene comune
  • La legge è uguale per tutti: VOTA SI

    La legge è uguale per tutti: VOTA SI
  • MANDIAMOLI A CASA!

    Berlusconi e Marchionne vogliono la stessa cosa; comprimere i diritti e la democrazia a proprio vantaggio
  • A voi i profitti, a noi i lutti

  • Basta con il bipolarismo degli affari

    Basta con il bipolarismo degli affari

    Basta con il bipolarismo degli affari

  • Articoli recenti

Posts Tagged ‘incuria’

“Ambrosia”. Permangono le inadempienze

Posted by PRC Muggiò su domenica 30 agosto 2009

E’ passata una settimana e siamo andati a verificare se la situazione relativa all’emergenza ambrosia fosse in qualche modo migliorata.
La situazione è a dir poco sconfortante:

  1. Bosco in Città: finalmente si è proceduto allo sfalcio dell’erba (che in base all’ordinanza comunale andava fatto nei primi 20 giorni di agosto)… peccato che nel lato tra RSA e Nova-Muggiò-Desio, dove esiste il boschetto con le piante più grandi (sono preesistenti alla piantumazione), fanno bella mostra di sè un buon numero di piante di ambrosia che per dimensioni potrebbero far parte del “guinness” dei primati.
  2. Piazza Libero Grassi: nessun intervento e l’ambrosia continua a crescere indisturbata
  3. P.zza Santa Croce: nessun intervento e l’ambrosia continua a crescere indisturbata
  4. Via Leoncavallo: come per il Bosco in Città si è proceduto allo sfalcio dell’erba e finalmente la “savana” è stata rimossa… peccato che questo è stato fatto così male e superficialmente che non solo le piante fotografate la scorsa settimana continuano a crescere indisturbate sotto al cartello stradale, ma addirittura gli operatori hanno “ignorato” l’ambrosia cresciuta vicino agli alberi e lungo i cordoli stradali.

Con sconforto abbiamo osservato meglio le strade che ci circondavavano mentre facevamo le suddette verifiche ed abbiamo constatato che le aree pubbliche su cui l’Amministrazione dovrebbe eliminare l’ambrosia restano innumerevoli; ad esempio, solo per citare alcune nuove evidenze, Via Marx incrocio via M.L.King ed orti comunali.

Sulla base di quanto sopra le nostre convinzioni non cambiano. Le inadempienze ripetute dell’amministrazione di destra comporterebbero, secondo la sua stessa ordinanza, la segnalazione giudiziaria ai sensi dell’art. 650 del Codice penale.

Posted in Ambiente, Muggiò | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

“Ambrosia”; inadempienze penali della giunta di destra

Posted by PRC Muggiò su domenica 23 agosto 2009

Se “il buon giorno si vede dal mattino”, lo spettacolo di incuria ed abbandono delle aree verdi che ha contraddistinto la nuova amministrazione di destra ci da la misura di quanto ci aspetta nei prossimi cinque anni.

Ma in queste settimane, sulla lotta all’ambrosia, si è assistito a qualcosa che travalica l’incuria e l’abbandono, siamo addirittura di fronte alla violazione delle ordinanze Sindacali che, in base al loro contenuto, dovrebbero comportare la segnalazione all’autorità giudiziaria.  Come potete vedere dalle foto allegate il testo dell’ordinanza recita :

“… a vigilare a partire dal mese di Giugno sull’eventuale presenza di “Ambrosia Artemisifolia” nelle aree di loro pertinenza ed eseguire nel periodo compreso tra i mesi di giugno e di agosto 2009 periodici interventi di manutenzione e pulizia (aree verdi, aree dismesse, cigli stradali) che prevedano almeno tre sfalci da eseguire nei seguenti periodi:

1° sfalcio: terza decade di Giugno

2° sfalcio: terza decade di Luglio

3° sfalcio: seconda decade di Agosto

PRECISA CHE

In caso di inadempienza saranno adottati i provvedimenti conseguenti ivi compresa la segnalazione all’autorità giudiziaria ai sensi dell’art. 650 del Codice penale” 

Ma le seguenti fotografie documentano che come sistematicamente l’amministrazione Lega-PDL ha ignorato la sua stessa ordinanza e messo a rischio la salute delle molte persone che soffrono di allergia a causa dell’ambrosia. Ci domandiamo: la vigilanza comunale esiste ancora a Muggiò? Siamo ancora tra gli idealisti che non vogliono pensare che anche lei intepreta le norme “ad-personam”… ma ci vorrebbero delle azioni urgenti per rafforzare questo nostro idealismo!

Posted in Ambiente, Muggiò | Contrassegnato da tag: , , , , , , | 1 Comment »