Muggiò Città@perta

Un'altra Muggiò è possibile

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Il PRC Muggiò su Facebook:

  • La Sinistra

  • Muggiò a Sinistra

  • Giovani Comunisti Monza Brianza

  • L’Altra Europa

  • SOTTOSCRIZIONE FEDERALE

  • NO alla modifica costituzionale

  • REFERENDUM SOCIALI

  • ISCRIZIONI 2015

  • Il fascismo è un crimine

  • I soldi dei caccia F35 vadano ai terremotati!

    Chiediamo che i fondi per i caccia F35 siano destinati interamente per la ricostruzione
  • SCIOPERO GENERALE

  • No alla Buona Scuola

  • In piazza con la FIOM

  • Ricordando il compagno Mandela

  • Electrolux non deve passare

  • 17 APRILE NO TRIV

  • Lotto per il 18 – iniziata la raccolta delle firme per indire il referendum

  • BASTA CEMENTO, PIU’ VERDE SUBITO! FIRMA ANCHE TU

  • ALCOA, la lotta continua

    ALCOA, la lotta continua
  • Col governo Monti cresce solo l’ingiustizia

  • Paghi chi non ha mai pagato

  • Manovra Monti – NO al governo dei banchieri

  • Manovra Monti – paghi chi non ha mai pagato

  • 2 SI per acqua bene comune

    2 SI per acqua bene comune
  • La legge è uguale per tutti: VOTA SI

    La legge è uguale per tutti: VOTA SI
  • MANDIAMOLI A CASA!

    Berlusconi e Marchionne vogliono la stessa cosa; comprimere i diritti e la democrazia a proprio vantaggio
  • A voi i profitti, a noi i lutti

  • Basta con il bipolarismo degli affari

    Basta con il bipolarismo degli affari

    Basta con il bipolarismo degli affari

  • Articoli Recenti

Posts Tagged ‘Regolamento Edilizio’

Via De Nicola ha fatto scuola; trova la differenza…

Posted by PRC Muggiò su lunedì 18 maggio 2015

In perfetta continuità con la precedente amministrazione di destra anche l’Amministrazione Fiorito non può farsi mancare il suo edificio alto ma non alto, con le finestre ma senza finestre, che eccede la volumetria consentita ma che non la eccede, che non è condonato ma che forse sarà necessario condonare, che ha il sottotetto ma che non ha il sottotetto, che è stato autorizzato ma che non è a norma, che non è abitabile ma che sarà abitabile…

Sottotetto costruito nuovo con le finestre murate, in attesa di cambio di destinazione d'uso

Sottotetto costruito nuovo con le finestre murate, in attesa di cambio di destinazione d’uso

Posted in Ambiente, Muggiò | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Che titolo urbanistico è stato concesso in via De Nicola?

Posted by PRC Muggiò su mercoledì 21 agosto 2013

Questa ci mancava.

Dopo esserci fregiati per anni dell’appellativo di “comune virtuoso” (certo le tasse locali a Muggiò sono piuttosto care, e non ci siamo fatti neppure scappare l’occasione per introdurre, per le esumazioni, anche la “tassa sulla cassa”… salvo poi registrare che in base all’Indice Sintetico di virtuosità stilato dalla Regione Lombardia in Brianza, su 55 comuni, siamo collocati ad un lusinghiero 49° posto… e di questo passo l’Amministrazione può ancora migliorare, anche ambire… all’ultimo posto in classifica!), ecco che l’Amministrazione introduce un’innovazione straordinaria:  l’ intero ultimo piano di un edificio ancora in costruzione, in via De Nicola, con tutte le imposte murate!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un edificio alto ma non alto, con le finestre ma senza finestre, che eccede la volumetria consentita ma che non la eccede, che non è condonato ma che forse sarà necessario condonare, che ha il sottotetto ma che non ha il sottotetto, che è stato autorizzato ma che non è a norma, che non è abitabile ma che sarà abitabile…. che certo ci darà ancora più lustro e ci pone all’avanguardia delle migliori tecniche di programmazione urbanistica d’Italia e che scatena la corsa al nuovo Eldorado in Lombardia.

O NO!?

Posted in Ambiente, Muggiò | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Alberi a rischio, un nuovo taglio.

Posted by PRC Muggiò su venerdì 4 marzo 2011

E siamo a 3.

Tre sono gli alberi sani tagliati a seguito di decisioni dell’Amministrazione Comunale fino ad oggi:
i primi due erano alberi storici che abbellivano via Casati (vedi articolo precedente).

ALBERO TAGLIATO IN VIA CASATI

 

Questo nuovo taglio invece colpisce uno degli alberelli presenti all’incrocio tra via Cavour e via Gabrio Casati, quindi in pieno centro.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Secondo le norme del Regolamento Edilizio che abbiamo già citato negli altri articoli, il Comune deve provvedere alla ripiantumazione della specie estirpata (art.24, comma 2)…questo Regolamento è già stato ignorato dopo il taglio dei fusti – mai sostituiti – in via Casati, ci dobbiamo preparare all’ennesima mancanza dell’Amministrazione?

Posted in Ambiente | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »