Muggiò Città@perta

Un'altra Muggiò è possibile

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Il PRC Muggiò su Facebook:

  • La Sinistra

  • Muggiò a Sinistra

  • Giovani Comunisti Monza Brianza

  • L’Altra Europa

  • SOTTOSCRIZIONE FEDERALE

  • NO alla modifica costituzionale

  • REFERENDUM SOCIALI

  • ISCRIZIONI 2015

  • Il fascismo è un crimine

  • I soldi dei caccia F35 vadano ai terremotati!

    Chiediamo che i fondi per i caccia F35 siano destinati interamente per la ricostruzione
  • SCIOPERO GENERALE

  • No alla Buona Scuola

  • In piazza con la FIOM

  • Ricordando il compagno Mandela

  • Electrolux non deve passare

  • 17 APRILE NO TRIV

  • Lotto per il 18 – iniziata la raccolta delle firme per indire il referendum

  • BASTA CEMENTO, PIU’ VERDE SUBITO! FIRMA ANCHE TU

  • ALCOA, la lotta continua

    ALCOA, la lotta continua
  • Col governo Monti cresce solo l’ingiustizia

  • Paghi chi non ha mai pagato

  • Manovra Monti – NO al governo dei banchieri

  • Manovra Monti – paghi chi non ha mai pagato

  • 2 SI per acqua bene comune

    2 SI per acqua bene comune
  • La legge è uguale per tutti: VOTA SI

    La legge è uguale per tutti: VOTA SI
  • MANDIAMOLI A CASA!

    Berlusconi e Marchionne vogliono la stessa cosa; comprimere i diritti e la democrazia a proprio vantaggio
  • A voi i profitti, a noi i lutti

  • Basta con il bipolarismo degli affari

    Basta con il bipolarismo degli affari

    Basta con il bipolarismo degli affari

  • Articoli Recenti

Posts Tagged ‘violazione regolamento’

Sfregiato anche lo storico viale alberato di via Casati

Posted by PRC Muggiò su domenica 14 febbraio 2010

Ad Agosto e Settembre 2009 abbiamo già denunciato come la giunta di centro-destra iniziava il suo mandato amministrativo nel segno dell’incuria verso l’ambiente ed il verde cittadino; addirittura, in merito all’ambrosia, non rispettava le sue stesse ordinanze!
In queste settimane abbiamo una ulteriore dimostrazione della mancanza di interesse nella tutela dell’arredo verde pubblico;  sullo storico viale alberato di via Casati, accanto all’edicola, l’Amministrazione ha abbattuto due bellissimi alberi di alto fusto in spregio alle norme del Regolamento Edilizio (art 24 – Romozione di specie arboree, comma 2: La rimozione di alberi di medio od alto fusto è subordinata ad apposita comunicazione ai sensi dell’art. 8 del presente Regolamento, la quale deve contenere il numero e la specie degli alberi da rimuovere, la relativa ubicazione, la motivazione della rimozione. La comunicazione deve inoltre contenere l’esplicito impegno a procedere alla sostituzione degli alberi rimossi, indicando il numero e la specie degli alberi da piantumare).
Quali le motivazioni per abbattere due piante sanissime e facenti parte di un viale storico?
Verrà rispettatta la normativa che prevede la sostituzione delle stesse?

Come visibile anche dalle foto il nuovo sito sembra essere meta dei ghiotti automobilisti in cerca di parcheggio…verranno sradicati quindi i fusti (o ciò che ne rimane) per creare posti auto e demolire l’intera area pedonale?
Certo, dopo aver gettato le premesse per una nuova cementificazione nel Parco del Grugnotorto (ampliamento Multiplex + trasformazione di 6.000mq di aree agricole in area industriale) ci si poteva aspettare qualcosa di diverso da questa Giunta e da questo Assessore ai Lavori pubblici?

Posted in Ambiente, Muggiò | Contrassegnato da tag: , , , , | 1 Comment »